Eventi e fiere

Eventi

La nuova Linea di farine per pasticceria

Molini Pivetti > Eventi e Fiere > Eventi > La nuova Linea di farine per pasticceria

Grazie all’ascolto costante delle esigenze dei maestri pasticceri Molini Pivetti ha realizzato una nuova linea di farine, dedicata proprio alla pasticceria e quindi a tutti quei professionisti dell’arte dolciaria che desiderano solo il meglio per le loro creazioni.
La nuova Linea Dolci, rinnovata sia nella forma che nella sostanza, comprende una gamma di farine pensate per dare forma a specialità diverse, dalla frolla al panettone, passando per la sfoglia e i croissant. Ciascuna con le proprie specificità e caratteristiche, così da rendere ogni ricetta unica.

Lievitati, Brioche-Croissant, Sfoglia e Frolla sono le quattro nuove referenze high-performance caratterizzate da un perfetto equilibrio indispensabile per le singole preparazioni.Packaging accattivanti, analisi, rigorose selezioni delle materie prime e macinazione attenta e controllata dei migliori grani sono il risultato di studi accurati e sinergici.Non sono poi mancate le prove applicative alla presenza di pasticceri professionisti come il Pastry Chef Alessandro Racca. 

Lievitati, Brioche-Croissant, Sfoglia e Frolla sono le quattro nuove referenze high-performance caratterizzate da un perfetto equilibrio indispensabile per le singole preparazioni.

La farina per Lievitati è ideale  per prodotti dagli ampi volumi, che necessitano di alta idratazione, impasti ben strutturati e lunghe lievitazioni. Sofficità e durata nel tempo del prodotto finito sono garantiti.
La nuova Brioche-Croissant sostiene egregiamente l’aggiunta di grassi, senza perdere in friabilità e morbidezza; la Sfoglia vanta un ottimo rapporto fra tenacità ed estensibilità, così da risultare laminabile, estensibile e al contempo resistente alle lunghe lavorazioni.
La Frolla, infine, raggiunge un impasto resistente ma malleabile, per un risultato friabile e compatto, senza briciole.
Quattro referenze che compongono la gamma dei prodotti dedicati ai moderni maestri pasticceri ma sempre
nel rispetto delle tradizioni.